Covid, Remuzzi: «Qui il virus non dà più sintomi gravi, ma ora attenti ai viaggi all’estero»


Covid, Remuzzi: «Qui il virus non dà più sintomi gravi, ma ora attenti ai viaggi all’estero»

Si continua a leggere e sentire che il virus è «più debole».
«La malattia adesso non c’è, o almeno non c’è in forma grave in Lombardia e in Italia. Ma ci si può ammalare in modo più serio se si va all’estero. Direi che in questo momento Australia, Bangladesh, Africa, Stati Uniti e forse anche Balcani, sono territori in cui si rischia».

Quindi non c’è o è più debole?
«Ragionamento complesso. Il coronavirus muta. Per esempio Science ha rilevato la modifica di un amminoacido e un incremento delle punte sulla corona del virus, che servono ad attaccarsi…

Covid, Remuzzi: «Qui il virus non dà più sintomi gravi, ma ora attenti ai viaggi all’estero»

visita la pagina