Notizie da Pavia

Coronavirus, contagi giù e ricoveri stabili L’esperto: «Superato l’apice dell’ondata»

#pavia

I nuovi casi in provincia sono in calo del 4% L’analista De Nicolao: «Valutiamo la velocità del calo»

Silvio Puccio 22 Luglio 2022

/ pavia

Dai dati sui contagi arriva un 1º, timido, segnale di decrescita: i nuovi casi a Pavia e provincia sono scesi di quasi il 4 per 100 in 7 giorni. Sono le elaborazioni sul contagio in rapporto agli abitanti di Gimbe, l’istituto di monitoraggio indipendente diretto da Nino Cartabellotta.

È la 1ª buona notizia da piu di un mese di crescita ininterrotta: «Direi che siamo arrivati al picco, e forse lo abbiamo superato». Lo conferma Giuseppe De Nicolao, professore di Analisi dei dati dell’ateneo di Pavia che, durante gli ultimi 2 anni, ha monitorato l’andamento pandemico utilizzando i numeri. «Al momento bisogna capire con che velocità andrà avanti la discesa imboccata dalla curva: elemento difficile da prevedere per ora. La speranza è che non arrivino nuove varianti a complicare il dipinto attuale».

A lasciar capire una diminuzione delle infezioni ci sono una serie di indizi. Il 1º arriva dalle rilevazioni di Gimbe, che parlano di una «inversione della curva nei nuovi casi». In Lombardia l’affermazione si traduce con un ribasso delle infezioni in oltre metà delle province studiate,


MIGN2556->> 2022-07-23 05:33:00

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.