Covid-19 Milano, opera street art in via Tadino: “Le bagnanti ai tempi del Covid”

Covid-19 Milano, opera street art in via Tadino: “Le bagnanti ai tempi del Covid”

Covid-19 Milano, opera street art in via Tadino: “Le bagnanti ai tempi del Covid” 

Si tratta di una rivisitazione del quadro di Picasso “Due donne corrono sulla battigia” del 1922: in questo caso, le protagoniste hanno però la mascherina

Si chiama “Le bagnanti ai tempi del Covid” l’opera spuntata nella notte in via Tadino, angolo Via Vitruvio, a Milano, che rivisita – in occasione dell’esodo estivo nel corso del covid-19 – l’opera di Picasso “Due donne corrono sulla battigia” del 1922, con le protagoniste che, in questo caso, hanno tutte la mascherina (TUTTI GLI AGGIORNAMENTI – LA SITUAZIONE IN LOMBARDIA).

L’opera

L’opera è stata realizzata dalla cosiddetta “artivista” Cristina Donati Meyer “per ricordare al popolo dei vacanzieri, senza allarmismi e senza sottovalutazioni, che il Covid19 non è stato ancora sconfitto e che occorrerebbe una certa cautela nei comportamenti individuali e nelle diverse ordinanze regionali”. All’uscita della MM Gioia, invece, un’altra opera rappresenta due giovani che si baciano: “L’amore è amore e non ammette discriminazioni di genere, sesso o etnia. L’amore – dice l’artista – va sempre rispettato”.

seguici...sullo stesso argomento