Covid-19, diminuiscono i contagi in Sicilia (+10) e nel Paese (+295). L’Oms, pandemia molto lunga

Covid-19, diminuiscono i contagi in Sicilia (+10) e nel Paese (+295). L’Oms, pandemia molto lunga

Covid-19, diminuiscono i contagi in Sicilia (+10) e nel Paese (+295). L’Oms, pandemia molto lunga 

Covid-19, diminuiscono i contagi in Sicilia (+10) e nel Paese (+295). L’Oms, pandemia molto lunga

Diminuiscono i positivi sia in Sicilia sia nel Paese. Sull’isola come abbiamo già scritto qualche giorno fa su Tp24 c’è, però, uno dei più alti indici di contagiosità, al secondo posto a livello nazionale dopo 1,66 del Veneto. In Sicilia il valore è di 1,55. Significa che una persona positiva al Covid potrebbe contagiare altre 1,55 persone. L’indice è tornato a risalire nelle ultime settimane.

I dati regionali – Sono dieci i nuovi positivi nell’Isola. I nuovi contagi nell’Isola sono a Catania (2 casi), tre a Ragusa (si tratta di extracomunitari a Pozzallo), uno a Palermo, uno a Messina, uno a Enna, uno a Siracusa e uno a Caltanissetta. E scende a 39 il numero dei ricoverati al pronto soccorso ma salgono a 3 quelli in terapia intensiva, con 242 in isolamento domiciliare: 281 gli attuali positivi al covid-19. Sono 3.298 le persone che fino ad oggi hanno avuto la malattia; fermo, fortunatamente ormai da due settimane, rimane il numero dei decessi: 283. I tamponi effettuati da qualche giorno fa ad oggi sono stati 2508 (quasi 277 mila in totale.  Qualche giorno fa un egiziano, che faceva parte dei 33 migranti positivi al covid19 portati a Palermo per la quarantena obbligatoria, è riuscito ad eludere la sorveglianza ed ha lasciato il Covid Hotel San Paolo Palace di via Messina Marine a Palermo. Il ragazzo è poi rientrato da solo nell’hotel. Il ragazzo…

seguici...sullo stesso argomento