Costruiscono l’ospedale dei record di Bergamo, l’imprenditore Gianluca Maria Calì gli offre una vacanza in Sicilia

Costruiscono l’ospedale dei record di Bergamo, l’imprenditore Gianluca Maria Calì gli offre una vacanza in Sicilia

Costruiscono l’ospedale dei record di Bergamo, l’imprenditore Gianluca Maria Calì gli offre una vacanza in Sicilia 

I volontari che hanno costruito l’ospedale Covid dei record di Bergamo adesso arrivano in Sicilia, in vacanza, grazie all’ospitalità dell’imprenditore Gianluca Maria Calì. Sono i membri della Curva Nord dell’Atalanta, la parte più calda del tifo nerazzurro, che ha  collaborato per l’ospedale da campo  presso la Fiera Promoberg di Bergamo.

Gianluca Maria Calì è un imprenditore palermitano che non si è piegato alla criminalità organizzata, rispedendo al mittente le richieste di pizzo. Vittima di attentati e minacce anche nei confronti della famiglia, rappresenta un pezzo di una Palermo che combatte. Oggi Calì ospita gli irriducibili della Curva Nord dell’Atalanta che tanto si sono spesi per la costruzione dell’ospedale di Bergamo.
La vicenda è stata resa pubblica dalla iena palermitana Ismale La Vardera che nei mesi scorsi ha raccontato la vicenda in prima persona relativa alla costruzione del grande ospedale in cui sono stati ricoverati i numerosi ammalati di Covid19 di una delle più grandi aree del Paese coinvolte dalla pandemia.
“La storia d’amore tra Bergamo e Palermo continua. Ve li ricordate? Sono gli artigiani che in pochi giorni hanno costruito gratis ospedale da campo di Bergamo, sono arrivati ieri a Palermo ospiti del dell’imprenditore Gianluca Maria Calì che ha voluto offrire loro una vacanza. Benvenuti in Sicilia piccoli eroi!”.



   Clicca e Condividi su Facebook |