Costa Masnaga, retata nei boschi della droga: arrestati due spacciatori di 26 e 36 anni

Costa Masnaga, retata nei boschi della droga: arrestati due spacciatori di 26 e 36 anni
Costa Masnaga, retata nei boschi della droga: arrestati due spacciatori di 26 e 36 anni
Costa Masnaga (Lecco), 15 gennaio 2020 –
Retata antidroga nei
boschi della
spaccio di
Costa Masnaga. L’hanno compiuta gli agenti della
Mobile di
Lecco con i colleghi del
Reparto prevenzione crimine di Milano, che hanno anche
arrestato
due spacciatori. In manette sono finiti due cittadini
marocchini di
26 e di 36 anni. Il blitz è scattato ieri pomeriggio, martedì, nella zona attorno a Villa Beretta, che è stata completamente cinturata. I poliziotti hanno immediatamente individuato due pusher, molto robusti e piazzati, che hanno tentato di scappare e nascondersi. Durante la corsa a perdifiato si sono disfatti di un panetto di 60 grammi di cocaina, altri 40 grammi di polvere bianca già suddivisa in dosi e 5 grammi di eroina, dal valore al dettagli di circa 5mila euro. Sono stati recuperati anche 5mila euro cash in contanti, probabilmente l’incasso della giornata di “lavoro”. Uno dei fuggitivi è stato rincorso fin quasi al municipio, che all’occorrenza, grazie al sindaco
Sabina Panzeri, è stata trasformato in una sorta di commissariato provvisorio dove eseguire i primi accertamenti prima di trasferire i due in questura.