Coronavirus nel Lodigiano: dal 15 luglio solo 19 nuovi contagiati – Cronaca

Coronavirus nel Lodigiano: dal 15 luglio solo 19 nuovi contagiati – Cronaca

Coronavirus nel Lodigiano: dal 15 luglio solo 19 nuovi contagiati – Cronaca 

In provincia di Lodi da inizio pandemia i malati ufficiali sono stati 3.622
In provincia di Lodi da inizio pandemia i malati ufficiali sono stati 3.622

Lodi, 24 luglio 2020 – Sono, a ieri, 3.622 i casi ufficiali di coronavirus registrati nel Lodigiano. Il trend dei contagi continua la sua discesa e anche ieri non si sono registrati nuovi “positivi“ al virus. Una buona notizia che si inserisce in un contesto nettamente migliore rispetto a quelli dei mesi scorsi. Nell’ultima settimana, per avere un’idea, nel Lodigiano il 15 luglio è stato registrato un solo ulteriore caso, idem il 16 luglio, 4 i contagi accertati con il tampone il 17 luglio, salito poi però improvvisamente a 8 in 24 ore il giorno successivo. Quindi, domenica 19 luglio, giornata degli zero decessi in Lombardia (non accadeva dal 22 febbraio), e il 20 luglio nel Lodigiano sono stati registrati zero casi. Il 21 luglio un caso e altri 4 registrati il 22 luglio. In totale quindi 19 casi in più dal 15 luglio. Come dato di confronto prendiamo il 22 aprile scorso, tre mesi fa. I contagi totali nel Lodigiano erano 2.787 (sono aumentati quindi di 835 quando invece tra il 22 marzo e il 22 aprile i malati erano aumentati di 903 unità).

A livello di singoli comuni, il capoluogo, Lodi, resta la città più colpita (755 positivi, settimo capoluogo di provincia della Lombardia). Negli altri centri il “contatore“ indica a Codogno 410, a Casalpusterlengo 289, Sant’Angelo 178. Negli altri centri della prima “zona rossa“ Castiglione d’Adda 249 positivi, Maleo 96,…