Coronavirus a Bergamo, il primario nominato Cavaliere: «Si sveniva per il lavoro, capisco le inchieste ma resto molto perplesso»


Coronavirus a Bergamo, il primario nominato Cavaliere: «Si sveniva per il lavoro, capisco le inchieste ma resto molto perplesso»
Fabiano Di Marco (Pneumologia), il medico che ha ricevuto il riconoscimento da Mattarella: «Ho subito pensato al 1° marzo, in un giorno aprimmo la nuova Sub Intensiva È stato difficile stare in reparto, però non avrei mai voluto essere un politico…

Coronavirus a Bergamo, il primario nominato Cavaliere: «Si sveniva per il lavoro, capisco le inchieste ma resto molto perplesso»

visita la pagina

Lascia un commento