Cormano, nuovi progetti per il parco dell’acqua

Cormano, nuovi progetti per il parco dell’acqua

Cormano, nuovi progetti per il parco dell’acqua 

CORMANO – Partiranno la prossima settimana i lavori per riqualificare la ex fontana ormai da anni in disuso nel Parco dell’Acqua, che verrà trasformata in una grande fioriera fuori terra. Grazie a un accordo che l’attuale amministrazione ha stretto con CAP Holding saranno completamente rinnovati i pozzi per il prelevamento dell’acqua e le condutture così come l’impianto elettrico che gestisce le fontane, ed entro la fine dell’estate verrà rimessa in funzione anche la fontana a raso con il suo canarello, per ridare al Parco dell’Acqua la bellezza che il suo nome richiama.

Progettato nel 2006 dal Consorzio Parco Nord, il Parco dell’Acqua di Cormano deve il suo nome a un impianto di fontane che originariamente prevedeva un percorso circolare composto da una vasca fuori terra e un “canarello” rievocativo dei fontanili, in particolare il Villoresi che scorre proprio in questa zona, collegato a una serie di getti che componevano una fontana a raso.

Dopo qualche tempo però il progetto idraulico cominciò a subire una serie di ammaloramenti: l’impianto elettrico che lo governava e gestiva anche le pompe che prelevavano l’acqua dalla falda si deteriorò, ed essendo interrato presentava un’ulteriore criticità per il ripristino.Cormano, nuovi progetti per il parco dell’acqua

Inoltre la vasca fuori terra era fatta oggetto di una serie di vandalismi a causa dei quali, ad esempio, i getti venivano vandalizzati impedendone di fatto il funzionamento e causando una fuoriuscita di acqua dalla…

seguici...sullo stesso argomento