Consumi beni durevoli, Lombardia cresce

© ANSA

Nel 2019 la spesa per beni durevoli in Lombardia è aumentata del 4%. E’ quanto emerge dallo studio dell’Osservatorio dei Consumi Findomestic, realizzato in collaborazione con Prometeia. Solo il Veneto, tra le regioni italiane, è cresciuto di più: +4,5%. La crescita è dovuta in particolare al comparto mobilità e auto nuove che hanno registrato l’incremento della spesa delle famiglie più elevato (+11,9% rispetto al 4,5% in Italia). In espansione anche la spesa dei privati per auto usate (+1,6%) e motocicli (+7%). Tra i beni legati alla casa, bene i mobili (2,9%) ed elettrodomestici (2,9%). Calano, invece i consumi di beni tecnologici: telefonia (-7,9%), elettronica di consumo (-4,6%) e information technology (-1,6%). “Nell’anno appena concluso in Lombardia – commenta il responsabile Osservatorio Findomestic Claudio Bardazzi – sono stati spesi in durevoli 14 mld e 250 mln, quasi il 20% del totale nazionale, con una media di 3.171 euro a nucleo familiare, il 3,9% in più rispetto al 2018”.