Como, raid al centro sportivo dedicato a Meroni: denunciati i vandali

Como, raid al centro sportivo dedicato a Meroni: denunciati i vandali
Como, raid al centro sportivo dedicato a Meroni: denunciati i vandali

Como, 28 febbraio 2020 – Hanno sfondato la vetrina del bar di un centro sportivo di Como per poi impossessarsi di alcuni beni alimentari e bevande. Poi, dopo essersi introdotti negli altri locali dello stadio, hanno iniziato a danneggiare arredi e dotazione informatica, lasciando su un monitor un foglio con una scritta ‘Coronavirus’ in rosso. Per questo tre ragazzi sono stati denunciati alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Como e alla Procura della Repubblica presso il Tribunale per i Minorenni di Milano, per i reati di danneggiamento di beni pubblici e furto. 

I fatti risalgono al 25 febbraio scorso, quando personale della squadra volanti della Questura di Como, è intervenuta in via Acquanera, dove era stata segnalata la presenza di alcuni soggetti all’interno del campo di calcio comunale denominato ‘Gigi Meroni’, momentaneamente chiuso al pubblico per motivi connessi all’emergenza sanitaria nazionale. Alcune persone poco prima si erano introdotte nella struttura, bivaccando in una struttura di legno, dove avevano acceso un fuoco.  I malfattori avevano quindi proceduto a sfondare la vetrina del bar ubicato nell’impianto sportivo e a devastare la struttura, provocando un considerevole danno economico e compromettendo la funzionalità della struttura. 

Il personale delle Volanti ha subito individuato un giovane di 19 anni, cittadino italiano e incensurato, che si aggirava nell’aria boschiva annessa all’impianto in possesso di una bottiglia di liquore che faceva parte della merce asportata dal bar. Il giovane aveva agito con altri due ragazzi minorenni anch’essi comaschi, entrambi incensurati di 16 e 15 anni. Al completamento dell’attività investigativa,  i tre sono stati quindi denunciati. L’attività di indagine  ha ricevuto impulso anche grazie alla madre di uno dei giovani, che ha fornito elementi di riscontro utili alle risultanze investigative.