Cinisello, incendio in una discarica abusiva a ridosso dell’autostrada A4

Cinisello, incendio in una discarica abusiva a ridosso dell'autostrada A4
Cinisello, incendio in una discarica abusiva a ridosso dell'autostrada A4

Cinisello Balsamo (Milano), 25 febbraio – Un incendio sta devastando un’area adiacente il Parco Nord Milano. Le fiamme sono divampate intorno alle 7 di sera nell’area che sorge al confine tra Bresso e Cinisello, a ridosso dell’Autostrada A4. A prendere fuoco sono stati i moltissimi rifiuti ammassati all’interno di una proprietà che fino alla scorsa estate era usata come deposito abusivo di scarti. Sul posto sono presenti i vigili del fuoco di Sesto San Giovanni, i carabinieri e la polizia locale di Cinisello e Balsamo e di Bresso, chiamati a gestire il traffico in una zona battuta dalle auto dei pendolari di ritorno da Milano. Molti problemi si sono registrati anche sul tratto dell’Autostrada A4, perché il fumo intenso ele fiamme alte hanno creato molti problemi agli automobilisti in transito.
Al suo interno si trovano centinaia di copertoni d’auto, olii, ricambi di vetture e rifiuti di ogni tipo. Materiali raccolti da un gruppo di persone che nel mese di giugno del 2019 erano stati sorpresi e denunciati dalla polizia locale di Cinisello. La proprietà dell’area aveva subito un’intimazione a ripulire la zona e a bonificarla, ma non aveva mai ottemperato, tanto che il sindaco Giacomo Ghilardi aveva dovuto denunciare i titolari per inottemperanza alla prima ordinanza.
Non sono ancora chiare le cause del rogo, anche se non si esclude una origine dolosa. Sul posto è intervenuto anche il sindaco di Cinisello Giacomo Ghilardi che ha ringraziato i soccorritori e le forze dell’ordine, auspicando che vengano chiarite le cause dell’incendio ed eventualmente individuati i responsabili, dovesse emergere che si è trattato di rogo doloso.