Uncategorized

C’era una volta… Riccardo Taddei, il talento sfortunato che ha brillato a Cremona

#cremona

  • Di Nicolò Bonazzi
  • Published on : 23 Agosto 2022

C’era una volta… Riccardo Taddei, il talento sfortunato che ha brillato a Cremona

Appuntamento della nostra rubrica amarcord dedicato a Riccardo Taddei, che ha avuto un passato tormentato. A Cremona è stato decisivo

La storia del calcio è ricca di giocatori che, pur avendo mezzi tecnici sopraffini, non sono poi riusciti a sfruttarli appieno, perdendo numerose opportunità. Riccardo Taddei è fra questi calciatori. Alle spalle, un passato tormentato: continui infortuni al ginocchio hanno limitato la carriera di questo mini-attaccante che avrebbe meritato certamente molto di più di quello che ha ottenuto. L’ex giocatore della Fiorentina ha passato forse gli anni più belli della sua carriera con la maglia grigiorossa indosso, segnando diciotto gol nel biennio e contribuendo con le sue giocate e i suoi assist alla risalita della Cremo dalla C2 alla B.

L’ARRIVO A CREMONA – Taddei nasce calcisticamente nel Pontedera. Dopo qualche stagione, i dirigenti della Fiorentina si accorgono della classe di Riccardo e lo tesserano con la Viola. Sono gli anni burrascosi della gestione Cecchi Gori, è la squadra di Rui Costa, Amaral, Morfeo e Nuno Gomes.


MIGN2717->> 2022-08-23 15:59:00

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.