Cantù, tempo di Champions per Briantea84: a fine mese i preliminari al Palameda

Cantù, tempo di Champions per Briantea84: a fine mese i preliminari al Palameda
Cantù, tempo di Champions per Briantea84: a fine mese i preliminari al Palameda

Cantù (Como), 14 gennaio 2020 – Sale la febbre del basket in carrozzina e a fine gennaio per i tifosi canturini della Briantea84 l’appuntamento è al Palameda dove il 31 gennaio e il 1 febbraio si svolgerà il preliminare di Champions League. Coinvolti dalla società nell’organizzazione dell’evento anche venti ragazzi del Centro Professionale Giuseppe Terragni di Meda che ieri hanno incontrato Filippo Carossino e Sebastiao Nijman di Briantea84.

I ragazzi e le ragazze della classe quarta E del corso “Tecnico dei servizi di animazione turistico-sportiva e del tempo libero” che, dopo il percorso di formazione nell’orario scolastico e nei giorni precedenti l’evento, potranno mettere in pratica “sul campo” le nozioni affrontate in aula. I compiti sono tanti e differenti tra loro e sono incentrati su tutti gli aspetti organizzativi legati alla “due giorni” della manifestazione, come per esempio: accoglienza degli atleti e dello staff delle squadre europee, allestimento del palazzetto, gestione dei turni dei pasti e degli spogliatoi, organizzazione generale dell’impianto. 

La Briantea84 si giocherà la qualificazione contro i
turchi del Galatasary S.K., gli spagnoli del Bsr Ace Gran Canaria, gli israeliani dell’Ilan Ramat Gan e i tedeschi del Köln 99ers.