Notizie

Candidatura condivisa di Milano e Torino per il Tribunale europeo dei brevetti, Sala: “Non avrebbe senso”

Il sodalizio perfetto, e ormai di lunga data, è stato quello musicale, con il Festival MiTo. Ma per il resto i tandem tra Milano e Torino, finora, hanno portato oltretutto polemiche. Prima con il dualismo tra Il Salone del Libro e Tempo di Libri, poi con la candidatura congiunta (sfumata) alle Olimpiadi invernali del 2026. Adesso tocca al Tribunale europeo dei brevetti, ed è il primo cittadino di Milano Beppe Sala a bocciare la possibilità: “E’ giusto candidare Milano e mi aspetto una candidatura milanese. Milano e Torino insieme? Non avrebbe senso, pure dal opinione del funzionamento sarebbe un compromesso che non mi piacerebbe. L’episodio è che c’è un sede che deve essere una sede, sono uffici fondamentalmente. Se vogliamo perdere, proviamolo”.

Nei giorni passati il sottosegretario agli Esteri Manlio Di Stef

Candidatura condivisa di Milano e Torino per il Tribunale europeo dei brevetti, Sala: “Non avrebbe senso”  » Read More

Show More