Calolziocorte, gioco proibito in strada: folle al volante tenta di investire i passanti

Calolziocorte, gioco proibito in strada: folle al volante tenta di investire i passanti
Calolziocorte, gioco proibito in strada: folle al volante tenta di investire i passanti

Calolziocorte (Lecco), 14 gennaio 2020 – Carmageddon a Calolziocorte, ma per davvero, per le strade del paese, non per finta come nel celebre videogioco proibito di fine anni ’90 in cui, per passare al livello successivo, bisogna investire i passanti. A denunciarlo pubblicamente via social è un 21enne che questa mattina, martedì mattina, sarebbe stato puntato dal guidatore di una Vw Polo bianca che avrebbe tentato di invetirlo o almeno finto di volerlo travolgere. Il pedone per mettersi in salvo è caduto e ha picchiato il ginocchio. L’episodio si sarebbe verificato nella zona di Sala.

IL RACCONTO – “Mi stavo recando al lavoro in via Quarenghi, ma mentre stavo attraversando un pazzo a bordo di una Polo bianca ha finto di investirmi – racconta il ragazzo -. Io per paura sono corso verso il marciapiede dove ho sbattuto il ginocchio… Poi il tizio ha ripreso la corsa nel senso di marcia opposto, finendo quasi addosso ad un altro automobilista”. Non sarebbe l’unico episodio del genere, molti altri hanno risposto al post del ragazzo di 21 anni raccontando  vicende simili negli ultimi giorni, non solo a Calolziocorte, ma anche a Vercurago e negli altri centri della zona.

GLI ACCERTAMENTI – Di quanto successo sono stati avvisati sia i carabinieri, sia gli agenti della Polizia locale che ora stanno verificando le diverse segnalazioni e le testimonianze. Alcuni sostengono che lo scriteriato che sta seminando il panico non guiderebbe una Polo, ma una Golf, sempre di colore bianco. Un possibile sospettato sembra sia già stato individuato e potrebbe essere un uomo di mezza età della zona che soffirebbe di alcuni disturbi comportamentali.