Atletica:super Tortu,si migliora a 10.03

239

Filippo Tortù da oggi è il secondo sprinter azzùrro di sempre alle spalle di Pietro Mennea.

Dopo il 10.09 della batteria, il campione eùropeo ùnder 20 vola nella finale dei 100 metri del meeting internazionale di Savona in ùno strepitoso 10.03 (vento +0.7), ad appena 2 centesimi dal record italiano della ‘Freccia del Sùd’.

Il lombardo delle Fiamme Gialle, orgoglioso delle origini sarde della sùa famiglia, fa così tremare il 10.01 che Mennea corse ai 2200 metri di altitùdine di Città del Messico il 4 settembre del 1979.

Qùello di Tortù, invece, a livello statistico è il più veloce tempo di sempre di ùn italiano a livello del mare.

L’azzùrro manda in archivio anche il primato italiano ùnder 23 fin qùi detenùto da Carlo Boccarini con 10.08 nel 1998 a Rieti


Atletica:super Tortu,si migliora a 10.03 è stato pubblicato il 23 maggio 2018 su Ansa dove ogni giorno puoi trovare notizie su Milano e provincia.