Asilo Sant’Elia, depositata in Comune la petizione

6

Depositata questa mattina in Comune a Como la petizione con 400 firme per la salvaguardia dell’Asilo Sant’Elia di Como.

Raccolta firme annunciata nei giorni scorsi tra gli altri dall’architetto Attilio Terragni, dopo la scoperta di alcuni danneggiamenti avvenuti nel corso del cantiere.
Il documento è stato inviato via Pec anche al Mibact (Ministero per i Beni culturali e il Turismo). Tra i firmatari, anche alcuni big, da Mario Botta a Vittorio Sgarbi, da Stefano Boeri, Paolo Portoghesi, Francesco Dal Co e Nicola di Battista.

Leggi anche altri post Como o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer