Home Milano Arrestata massaggiatrice, faceva prostituire la figlia

Arrestata massaggiatrice, faceva prostituire la figlia

Arrestata massaggiatrice, faceva prostituire la figlia
Arrestata massaggiatrice, faceva prostituire la figlia
Un uomo italiano di 59 anni e una donna thailandese di 54 sono stati arrestati dagli agenti del commissariato di Sesto San Giovanni per aver trasformato un centro massaggi thailandesi in un luogo di prostituzione. P.P. la donna, peraltro, ha anche convinto a prostituirsi la figlia di 28 anni in un hotel del centro della cittadina. Gli agenti, assieme ai colleghi della polizia locale, hanno seguito i due e perquisito i locali e hanno accertato che il centro “Miss Thai” di via Oslavia era soltanto esternamente dedicato ai messaggi, mentre all’interno una donna e due transessuali thailandesi si facevano pagare per prestazioni sessuali. A gestire il giro era la 54enne, soprannominata ‘Pomatina’, mentre l’uomo fungeva da finanziatore e organizzatore del traffico. Grazie alle intercettazioni e al controllo della rete si è poi scoperto che l’attività era anche pubblicizzata online con la dicitura ‘massaggio con finale’ per il costo di 100 euro. I due gestivano anche un giro di prostitute in un hotel del centro di Sesto, dove era costretta all’attività anche la figlia dell’arrestata. Dopo la misura cautelare il centro massaggi è stato sequestrato.