Apre a Milano il Museo del Design

63

Nasce alla Triennale di Milano il prossimo 8 aprile, non a caso il giorno prima dell’apertura del Salone del Mobile, il museo del Design.

Uno spazio che ripercorre la storia del mondo dal 1946 al 1981 attraverso gli oggetti iconici creati in quegli anni.    Si va dal telefono Grillo, alla radio Brionvega, dalla poltrona Proust di Alessandro Mendini ai Moon Boot.

Esempi del genio del Made in Italy con accanto, in diversi casi, il loro prototipo in legno (questi ultimi concessi in deposito da Regione Lombardia).

L’allestimento è cronologico.

Sul muro del lungo salone a piano terra che ospita il museo sono segnati i grandi eventi accaduti in quegli anni dall’allunaggio al rapimento Moro.    Un allestimento semplice, ha spiegato il direttore Joseph Grima, ideato per “far parlare gli oggetti”.

Ma questo – ha avvertito alla presentazione alla stampa il presidente della Triennale Stefano Boeri – è solo l’inizio.

L’esposizione si Guerre Stellari…

Leggi anche altri post Milano o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer