Appalti affidati senza un bando Presentato esposto in Procura


Appalti affidati senza un bando Presentato esposto in Procura

Appalti affidati direttamente senza gara, scatta l’esposto in Procura da parte dell’opposizione. Il ricorso riguarda i servizi di riscaldamento dei locali di proprietà del Comune. Secondo l’avvocato Vincenzo Barbarisi, che ha assistito i membri della minoranza, l’amministrazione avrebbe “violato le regole in ordine alle garanzie a tutela dell’interesse pubblico, nella scelta del miglior contraente, con conseguente lesione dell’interesse generale della libera concorrenza”, affidando il servizio energia a Ates senza gara. L’altra istanza riguarda le gestione del servizio rifiuti, che si intende affidare a Cem: secondo i consiglieri, approfittando dell’emergenza Coronavirus in atto, il Comune avrebbe prorogato l’affidamento della gestione dei rifiuti, in scadenza oggi, senza una procedura a evidenza pubblica.

La.La.


Appalti affidati senza un bando Presentato esposto in Procura

visita la pagina

Lascia un commento