aperti i primi bandi nel Gallaratese

aperti i primi bandi nel Gallaratese

aperti i primi bandi nel Gallaratese 

aperti i primi bandi nel Gallaratese

Servono al rilancio delle economie urbane e delle imprese i 22,5 milioni di euro stanziati dalla Regione Lombardia a favore dei Distretti del commercio. Nel Gallaratese, nella zona di competenza della Ascom territoriale, presieduta da Renato Chiodi, il Duc di Cassano Magnago e i Did (Distretti intercomunali diffusi) Malpensa Nord Ticino e Castelli Viscontei stanno bruciando le tappe.

Il bando è stato pubblicato sul sito dei Comuni che compongono i tre Distretti e ora l’impegno delle amministrazioni e di  Confcommercio Ascom Gallarate e Malpensa e del suo vicepresidente vicario Marco Introini, è quello di coinvolgere il maggior numero possibile di soggetti che possono rientrare nella categoria finanziabile. Si tratta dei privati con una attività di somministrazione o vendita diretta o al dettaglio di beni o servizi
con vetrina su strada o a piano terreno.

Per chi ne farà domanda e avrà i requisiti richiesti, c’è la concreta possibilità di vedersi riconosciuto il finanziamento fino al 50 per cento della spesa per investimenti effettuati dopo lo scorso 4 maggio. Il contributo regionale non supererà i 5mila euro per ogni singolo intervento e ogni Duc o Did ha spazio di manovra sotto questa soglia.

seguici...sullo stesso argomento