Andrea Dini, cognato del presidente della Lombardia Attilio Fontana, è indagato per la storia della fornitura di camici alla regione


Andrea Dini, cognato del presidente della Lombardia Attilio Fontana, è indagato per la storia della fornitura di camici alla regione

Andrea Dini, proprietario della società Dama S.p.A. e cognato del presidente della Lombardia Attilio Fontana, è indagato dalla procura di Milano per la storia della fornitura di camici ottenuta senza appalto, raccontata il mese scorso dalla trasmissione Report. L’ipotesi di reato è di “turbata libertà nel procedimento di scelta del contraente”, ed è indagato anche il direttore generale di Aria, la centrale acquisti della Lombardia, Filippo Bongiovanni. Mercoledì la Guardia di Finanza ha acquisito i documenti della Regione relativi all’operazione.

– Leggi anche: La…

Andrea Dini, cognato del presidente della Lombardia Attilio Fontana, è indagato per la storia della fornitura di camici alla regione

visita la pagina