Home Milano Accerchiato e accoltellato da branco di 20 giovani: 16enne in gravi condizioni

Accerchiato e accoltellato da branco di 20 giovani: 16enne in gravi condizioni

Accerchiato e accoltellato da branco di 20 giovani: 16enne in gravi condizioni
Accerchiato e accoltellato da branco di 20 giovani: 16enne in gravi condizioni

Aggredito e accoltellato da una ventina di giovani. È una storia terribile quella che arriva da zona Rubattino, Milano, e ha come vittima un 16enne italiano. Il giovane ha raccontato di essere stato accerchiato nel tardo pomeriggio di ieri da numerosi coetanei che lo avrebbero aggredito con violenza con cinghie e coltelli. Un’aggressione choc sulla quale le forze dell’ordine stanno ora cercando di fare luce.

Il giovane è stato trovato a terra, in una pozza di sangue, con la mano premuta sul petto all’altezza della ferita da arma da taglio. Come riporta il Giorno, all’arrivo dei soccorsi del 118, degli aggressori non c’era alcuna traccia. Il 16enne è quindi stato accompagnato all’ospedale San Raffaele dove le sue condizioni si sarebbero aggravate in poche ore.

Secondo le prime ricostruzioni, l’aggessione sarebbe avvenuta poco prima delle 18 in via Caduti in missione di pace, zona est di Milano. Ora gli investigatori sono al lavoro per cercare eventuali testimoni dei fatti: il raid è avvenuto in una zona residenziale, non lontano da diverse attività commerciali, parcheggi e spazi verdi. Si presume quindi che qualcuno abbia assistito alla feroce aggressione e possa fornire alcuni particolari utili per individuare gli autori della violenza.

Il racconto della vittima

Il giovane 16enne è riuscito a parlare con gli investigatori e avrebbe lasciato intendere di conoscere i giovani assalitori. La vittima avrebbe inoltre riferito di essere stata circondata all’improvviso da una ventina di persone, che l’avrebbero colpita con forza utilizzando cinghie e coltelli. Poi la gang si sarebbe dileguata facendo perdere le sue tracce. Sul posto è poi arrivato il personale del 118 che ha soccorso il giovane e riscontrato una ferita da arma da taglio sul torace. Dopo il trasporto al San Raffaele, le condizioni del 16enne si sarebbero aggravate e per il momento non sono ancora state rilasciate altre indicazioni.

Intanto le forze dell’ordine sono al lavoro per cercare di chiarire la vicenda. Sono infatti numerose le domande che non hanno ancora trovato alcuna risposta. Un aiuto in più potrebbe arrivare dalle immagini delle telecamere della zona che potrebbero aver ripreso i volti dei protagonisti o qualche attimo della feroce aggressione. Come spiega ancora il Giorno, non sarebbe la prima volta che in quella zona spunta una gang violenta. La scorsa estate cinque ragazzini, tutti minorenni sia italiani che stranieri, sono stati arrestati per aver rapinato diversi minimarket a Lambrate.