Abbattuto l’ex cinema Giardino Un pezzo di storia che se ne va


Abbattuto l’ex cinema Giardino Un pezzo di storia che se ne va

L’edificio fatiscente dell’ex cinema Giardino è stato abbattuto in zona Cesarini, cioè a meno di un anno dal passaggio alla tutela dei beni culturali, prevista dopo 70 anni per le proprietà parrocchiali, che avrebbe, in qualche modo, reso più difficoltosa la riqualificazione di quell’area sulla centrale via Veneto. “Sì per legge il prossimo anno ci sarebbe stato questo vincolo”, spiega l’architetto Stefano Riboli, responsabile dei lavori. Con la demolizione della vecchia sala cinematografica le ruspe spazzano via 70 anni di storia della città. Quel cinema teatro da 800 posti disposti fra platea e galleria, fu costruito alla fine degli anni ‘40 per volontà di monsignor Favalli che coinvolse economicamente tutti i cassanese. L’inaugurazione nel 1950. Quel luogo divenne per parecchi anni punto di riferimento per i cittadini non solo per le proiezioni delle pellicole dei film, ma anche come spazio polifunzionale dove andavano in scena compagnie …

Abbattuto l’ex cinema Giardino Un pezzo di storia che se ne va

visita la pagina

Lascia un commento